Pubblicato il

Voi, noi e l’economia circolare

La Pandemia ha cambiato le rgole del gioco, modificato le abitudini e tutti ci siamo chiesti se fosse un occasione per ripensare vecchie abitudini forse siamo vicini alla fine, speriamo presto di tornare ad una vita più sociale ma alcune cose sono cambiate, e non torneranno.

Insomma come tutti, anche Otaku Store si sta adattando ai cambiamenti dei tempi moderni.

E vogliamo spingerci oltre, voglio parlarvi di cambiamento e di economia circolare.

Abbiamo sempre ritirato i Videogiochi Usati, e continueremo a farlo, potete venire in negozio oppure, possiamo farlo in buona parte da remoto, come?

Semplice! Voi ci contattate su WhatsApp al 3894566093 e ci mandate la foto di quello che volete cedere, vi facciamo la valutazione per messaggio, e se l’importo è allinenato alle vostre aspettative ve li scontiamo sul vostro acquisto, nuovo o usato che sia.

Possiamo emettere un codice sconto utilizzabile subito sul sito www.otakustore.it e al momento della consegna a domicilio faremo lo scambio merce.

E’ sempre possibile farlo anche col pagamento in contanti alla consegna, ma se mi permettete preferisco i pagamenti digitali, meno contatti per la sicurezza vostra e nostra. So bene che l’approccio tecnologico non è lo stesso per tutti ma credo di darvi un consiglio sincero che se non avete un account Paypal, Satispay o una carta Postepay è il momento di capire come ottenerlo.

Quindi se avete vecchi Videogiochi inutilizzati possono far comodo a qualcuno che ha accesso a titoli usati a buon prezzo e a voi permette di minimizzare la spesa con cui li acquistate.

Ritiriamo sia i giochi che le Console ovviamente.

Ma voglio spingermi un pò più in là e ritirare anche i giocattoli, lo facciamo già i LEGO al chilo ma vogliamo allargare a tutto ciò che può ancora avere mercato, mi sono informato, iscritto a molti gruppi, documentato e c’è mercato per alcuni prodotti, non tutti ma vale la pena tentare.

Non posso fissare una regola perchè è una novità anche per noi ma negli states il collezionismo di giocattoli è una realtà e qui in Italia possiamo dividere i prodotti in tre categorie, prodotti rivendibili ai collezionisti, ai genitori che non disdegnano di risparmiare, e quelli che non hanno valore commerciale ma possiamo cedere alle associazioni bisognose.

Impareremo col tempo cosa và in ogni categoria, per voi la regola è la stessa dei Videogiochi, ciò che giace impolverato, inutilizzato, portatecelo o fotografatelo e mandateci Foto su WhatsApp, farò una ricerca e vediamo cosa riusciamo a fare.

L’idea è di creare economia circolare, ridare Valore a oggetti che a voi non servono più e potete convertirli in altre cose più interessanti, ci penseremo noi a trovargli nuovi proprietari che gli daranno nuova vita. In questo modo minimizziamo gli sprechi de ottimizziamo le finanze.

Al di là della convenienza economica c’è una grande valenza ecologica, lo smaltimento della plastica o dei prodotti tecnologici è un argomento a noi caro e importante per tutti. Se minimizziamo gli sprechi, nel nostro piccolo sensibilizziamo alla delicata situazione causata dall’inquinamento della plastica.

In entrambi i casi i prodotti che ritiriamo da quando è cominciata l’emergenza COVID-19 vengono igienizzati prima di essere rimessi in circolo, ricordate che anche noi, come voi, non vogliamo correre rischi per la salute.

Perchè per noi Giocare è una cosa seria!

Samanta e Mathieu